Indicatori di qualità

Ogni Corso di Studio ha precise responsabilità istituzionali nei confronti dei propri studenti che consistono, essenzialmente, nella capacità di fornire attività di: i) orientamento, inteso come atteggiamento formale finalizzato alla verifica delle attività preposte e proposte; ii) assistenza, intesa come atteggiamento empatico orientato all’ascolto e alla compressione e risoluzione dei problemi e meno attento agli aspetti formali. Pertanto il gruppo di lavoro incaricato alla gestione e sorveglianza della qualità svolgerà una costante attività di monitoraggio dell’offerta formativa e della qualità della didattica nonché dell’attività di servizio agli studenti da parte dei Docenti e dell’Ateneo. A tal fine è stato scelto di monitorare i seguenti standard di riferimento:
1) Attività di orientamento in fase di pre-immatricolazione e post-iscrizione, per quest’ultima anche ricorrendo all’aiuto di studenti assunti come tutor didattici.
3) Adeguato supporto logistico agli studenti inteso come indicazione sulla sua reperibilità preferendo risorse open-access e/o fornitura diretta di materiale didattico.
4) Sistema informativo costantemente aggiornato attraverso la pagina web del Corso di Studio.
5) Fornitura periodica di opportuni indicatori per la valutazione dei risultati conseguiti.

E’ stata presa in esame la possibilità di un continuo confronto con il Presidio di Alta Qualità di Ateneo (PQA) al fine di integrare e confrontare punti di forza e criticità emerse nell’ambito del Corso di Studio di Scienze Naturali con quelle di altri Corsi di Studio. Questo confronto dovrebbe permettere al PQA di darsi degli obiettivi che rispondano alle esigenze delle parti interessate (soprattutto studenti) e di valutarne il grado di conseguimento, di comunicare in modo semplice, trasparente e condiviso i risultati raggiunti e le modalità impiegate per ottenerli.

I commenti sono chiusi.